NewsEfficienza & RisparmioIlluminazione EfficienteRinnovabiliFotovoltaicoStakeholder energiaOrizzontenergia.it

L’illuminazione che viene da terra: il marciapiede fotovoltaico

    Si tratta di un innovativo marciapiede fotovoltaico che si illumina se calpestato

    L’idea l’ha avuta quasi per caso il 23enne tedesco Tommy Muller. Una sera barcollando nel buio del suo giardino alla ricerca del bidone della spazzatura, lo studente di microtecnica all’Università di Zwickau ha pensato che un sentiro luminoso avrebbe fatto al caso suo.

    Con 5 suoi compagni di studi ha così dato il via al progetto della mattonella “autoilluminante”.

    Una vera e propria mattonella dotata di una superficie di vetro infrangibile, avente al suo interno un piccolo modulo fotovoltaicomodulo fotovoltaico
    Elemento di un impianto fotovoltaico costituito da più celle fotovoltaiche.
    , una batteria e delle lampadine led. Ma la vera innovazione sta nel fatto che le mattonelle interagiscono tra loro.

    Basta infatti attivarne una per far si che le altre si accendano di riflesso, agevolando così il passaggio nel raggio di 3 metri.

    La nostra invenzione funzionerà. Attivando la piastra su cui poggia il vetro la variazione della resistenza nei quattro sensori di pressione viene assorbita ed elaborata dal chip che comunica con le mattonelle circostanti“.

    Una trovata geniale sul fronte del risparmio energeticorisparmio energetico
    Con questo termine si intendono tutte le iniziative intraprese per ridurre i consumi di energia, sia in termini di energia primaria sia in termini di energia elettrica, adottando stili di vita e modelli di consumo improntati ad un utilizzo più responsabile delle risorse.
    , ma anche di quello economico. Muller stima infatti che la produzione in serie delle lastre abbasserebbe il loro prezzo a circa 25€ a pezzo.

    Orizzontenergia.it

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *